Rapporto Coop 2019: la Generazione Greta ci salverà?

La versione definitiva del Rapporto Coop 2019 è stata diffusa il 7 gennaio: ne emerge una crescente attenzione per l’ambiente, e in questo ambito riscuote interesse l’alimentazione vegana, che coniuga il benessere della persona e l’attenzione al Pianeta.

L'indagine ci presenta nuovi giovani: l’85% dei “ragazzi della Generazione Greta, altruisti e attivi nel dibattito ambientale, sociale e politico” afferma di interessarsi ai rischi legati all’impatto dei cambiamenti climatici. La stessa percentuale fa la raccolta differenziata, l’82% dichiara di essere disponibile a ridurre al minimo gli sprechi, dall’acqua alla luce, dalla plastica al cibo e il 70% opta per aziende di cui condivide i valori, impegnate nella tutela dell’ambiente.   

L’avanguardia più green, oltre alla Generazione Greta,è quella dei Perennials, spesso over 40, ma dall’età indecifrabile, impegnati nel rimanere giovani nel corpo e nello spirito grazie anche ad una visione globale del mondo. Queste due categorie dichiarano di aver diminuito il consumo di carne rispettivamente dell’89% e del 79%.

Preoccupazioni di tipo ambientale spingono a modificare le abitudini d’acquisto: gli italiani chiedono un maggior sostegno all’agricoltura biologica (88%) e l’adozione di politiche green da parte di produttori e rivenditori. Anche per questo, sugli scaffali la disponibilità di prodotti biologici a ritmi elevati.

Nel 2019 i prodotti sostituivi della carne a base vegetale hanno registrato un calo delle vendite del 4,7% (è probabile che l’attenzione dei consumatori si sia diretta verso i legumi e altri alimenti vegetali proteici “al naturale”). Nella ristorazione emergono cucina latina, africana e vegana come tendenze del futuro a tavola.

Se la Generazione Greta riuscirà a salvarci da scenari apocalittici, solo il tempo potrà dirlo. Oggi però i numeri parlano chiaro: nelle nostre società c’è un cambiamento reale e duraturo che va nella direzione di un’attenzione concreta per il Pianeta e gli animali.

Per noi, coniugare queste esigenze è possibile, semplice e di grande impatto, grazie a un’alimentazione 100% vegetale. Scopri come, a partire dai nostri consigli su cambiamenu.it.