Rinviate le Giornate nazionali LAV e le Assemblee delle Sedi Locali

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 2 comma 1 lettera b) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020, che sospende fino al 3 aprile manifestazioni ed eventi svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato,

il Consiglio Direttivo nazionale annulla le Giornate nazionali previste dal 21 marzo prossimo.

Sarà possibile effettuare solo l’invio delle uova pasquali dalla Sede nazionale a singoli, via corriere, anche ai sensi dell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n.646 dell’ 8 marzo 2020 che permette il trasporto e il transito delle merci.

Per tutti gli aspetti di merito, nei prossimi giorni sarà inviata una comunicazione specifica.

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 2 comma 1 lettera b) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020, che sospende fino al 3 aprile manifestazioni ed eventi svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato,

il Consiglio Direttivo nazionale annulla le previste Assemblee delle Sedi Territoriali già convocate per i prossimi giorni di marzo.

Le Sedi informeranno i relativi soci via email e via telefono, sui canali web e social, nonché affiggeranno un’informativa nel luogo della prevista riunione nel giorno e ora della convocazione annullata.

Da lunedì 23 marzo prossimo sarà possibile, alla luce di eventuali nuovi atti delle Autorità, fornire da parte nostra indicazioni utili alla riconvocazione delle Assemblee – sempre secondo Statuto e Regolamento Sedi locali – riconvocazioni che, a oggi, sono prevedibili nella seconda metà di aprile.

Il Consiglio Direttivo nazionale LAV