Il futuro del clima è vegan: sosteniamo Greta con il 1° #VEGANCLIMATESTRIKE

Il futuro del clima è vegan: oggi, venerdì 19 aprile, Primo sciopero nazionale vegan per il clima, #VEGANCLIMATESTRIKE.

Siamo in piazza a Roma in sostegno del movimento Fridays For Future che oggi ospita Greta Thunberg nella capitale. La giovane attivista svedese, da cui ha preso le mosse il movimento di giovani per il clima, è vegana e sostiene la scelta alimentare 100% vegetale come uno dei rimedi immediatamente praticabili per contrastare il cambiamento climatico.

Lo ha ripetuto anche ieri, ospite della trasmissione Piazza Pulita, su La7, affermando: “ci sono molte cose che puoi fare a livello individuale, come cambiare il tuo stile di vita o le tue abitudini alimentari […] mangio cibo semplice, vegano […] provo a fare quello che posso finché c’è ancora tempo”.

Lo DICIAMO da tempo e lo ribadiamo chiedendo queste azioni concrete:

  1. stop ai sussidi pubblici alla zootecnia
  2. misure di forte vantaggio fiscale per le proteine vegetali rispetto a quelle animali
  3. policy per gli appalti della ristorazione in favore di alimenti di origine vegetale
  4. includere le emissioni del settore zootecnico nei target di riduzione di emissioni di gas serra

Per sostenere le nostre richieste, partecipa al primo sciopero nazionale di carne, pesce, latte, uova e derivati: cambia menu a cominciare da oggi, con il primo #VEGANCLIMATESTRIKE!

CAMBIAMENU