Grazie al nostro Front Desk, lieto fine con torta per la coniglietta Iris

A più di un mese dalla nuova ondata epidemica, abbiamo imparato a conoscere le nuove regole e compreso quali accorgimenti adottare per non incorrere in sanzioni. Eppure, il lavoro del nostro Front Desk non si ferma: rispondiamo a tutte le vostre domande, per aiutarvi a prendervi cura degli animali.

Dalle situazioni più ordinarie, alle vere e proprie emergenze, #NONLASCIAMOSOLONESSUNO.  

 
La paura non deve fermare l’amore 

SOSTIENICI

Oggi vi raccontiamo la storia a lieto fine di una quattrozampe un po’ particolare, dalle lunghe orecchie: si chiama Iris ed è una coniglietta che vive a Viareggio con Giada e Salvatore. 

Alla vigilia dell’intervento di sterilizzazione, la sua famiglia ci contatta, in preda a dubbi e domande sugli spostamenti: in quel momento, infatti, la Toscana è zona rossa e il veterinario si trova in un comune diverso…

E allora, che fare?  

Come sempre, rispondiamo tempestivamente, spiegando che l’intervento ricade tra i motivi di necessità per cui gli spostamenti sono autorizzati, e che, in ogni caso, sarà opportuno farsi trasmettere un certificato dal veterinario e portarlo con sé insieme all'autocertificazione (leggi la nostra FAQ n. 6).

Sono passati alcuni giorni, e Giada ci contatta, per ringraziarci del supporto che le abbiamo fornito in tempi rapidissimi, evitandole spiacevoli sanzioni o di dover posticipare l’intervento medico veterinario. 

L’intervento è andato bene e dopo alcuni giorni di terapie in cui Salvatore le è stato costantemente accanto la piccola Iris, ormai pienamente ristabilita è tornata vivacissima: eccola che festeggia con una torta lapina di fieno e petali di fiori.

Hai dubbi o domande?  

Chiama lo 06 4461325 o scrivi a [email protected]