Vaccino antinfluenzale, LAV diffida Ministro Salute: no test animali, proseguire con metodi alternativi

Non si facciano più morti di quanti sono già stati causati.

I preannunciati test su animali per verificare il vaccino antinfluenzale Fluad sono inutili, poiché le verifiche sono già state effettuate, e dannose, viste le differenze fra umani e altri animali.

Per questo la LAV ha diffidato il Ministro della Salute Lorenzin e il Commissario straordinario dell'Istituto Superiore di Sanità Gualtiero Ricciardi a procedere con la sperimentazione sugli animali, peraltro mai validata scientificamente, e invece ha chiesto che si continuino i test alternativi già in uso.

L’allarme per il vaccino antinfluenzale di Novartis è scattato in seguito a una ventina di decessi sospetti avvenuti dopo la sua somministrazione, ed è arrivato a pochi giorni di distanza dalla sentenza del Tribunale del Lavoro di Milano, che ha stabilito il mantenimento a vita di un bambino affetto da autismo ammettendo una correlazione tra vaccino esavalente e insorgenza della malattia.

LEGGI IL COMUNICATO INTEGRALE