In caso di ricovero chi pensera' ai miei animali? Leggi il nostro vademecum

In questo periodo di pandemia, come assicurarci che i nostri amici animali non corrano rischi se dovessimo ammalarci all’improvviso?

Ecco i nostri semplici consigli da seguire perché gli animali che vivono con noi non vengano trascurati in caso di emergenza.

 
NEL PORTAFOGLI
 

Basterà un semplice biglietto da tenere insieme al documento di identità, con scritto, ad esempio:

Inserendo nome e numero telefonico di persone e/o veterinario di fiducia, che saranno stati preventivamente avvisati.

IN CASA
 

All’ingresso della nostra abitazione, lasciamo sempre a vista di eventuale personale sanitario o vigili del fuoco o forze dell’ordine:

  • un cartello segnalante che in casa è presente un animale (che potrebbe, ad esempio, nascondersi, all’arrivo improvviso di persone estranee);
  • il riferimento di una persona/associazione che si possa occupare del vostro animale;
  • libretto sanitario e numero telefonico del veterinario;
  • indicazioni su eventuali patologie che il vostro animale ha;
  • cibo/medicinali che assume, indicando le modalità di somministrazione;
  • guinzagli o accessori che potrebbero essere utili per la gestione dell’animale.
 
Hai bisogno di informazioni, vuoi fare una segnalazione, o avere supporto per affrontare un’emergenza legata al benessere degli animali?
 

Scrivi o telefona alla nostra sede locale a te più vicina: puoi trovarla QUI.

 
Noi di LAV, #NONLASCIAMOSOLONESSUNO!