Vivisezione, bocciati in Senato 10 punti dello schema del decreto legislativo

Un primo risultato a poche ore dalla nostra protesta per l'articolo 13: la Commissione Affari Costituzionali del Senato assesta un colpo a 10 punti dello schema legislativo del Governo che da ieri, insieme alle altre associazioni animaliste, abbiamo messo all'indice perché stravolge di fatto quanto stabilito dal Parlamento sulla norma che disciplinerà la vivisezione nel nostro Paese.

Secondo la Commissione, come anche noi avevamo subito denunciato, “si profila una violazione dell'articolo 76 della Costituzione, in ragione delle segnalate difformità dai princìpi e criteri direttivi contenuti nella legge di delega”.

Il parere della Commissione Affari Costituzionali deve essere accolto dal Governo: “semplicemente” i Ministeri della Salute e degli Affari Europei devono rispettare i criteri e i principi dell'articolo 13 di una Legge dello Stato, la 96/2013Positivo anche per le nostre istanze il parere della Commissione Giustizia del Senato.

Le nostre iniziative di protesta e mobilitazione non si fermano: continuate a seguirci!