Botticelle, si vota in Commissione alla Camera. No alla sofferenza dei cavalli!

Oggi e domani la Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, nel corso dell’esame della riforma del Codice della Strada dovrà dire sì o no alle proposte di abolizione della sofferenza dei cavalli, costretti a trainare le botticelle a Roma, così come le carrozzelle a Firenze, Pisa, Napoli, Palermo e altre città.

Lo farà votando gli emendamenti Brambilla-Zanella di Forza Italia e Prestipino del Pd, di stop alla trazione animale per pubblico servizio di trasporto, che farebbero tener fede alla promessa elettorale - non mantenuta della Sindaca di Roma Raggi - facendo applicare il principio in tutta Italia, anche nelle Amministrazioni locali di centrosinistra e centrodestra. A differenza dell'emendamento presentato dal Movimento5Stelle, che  lascerebbe alla volontà delle singole Giunte comunali di deliberare o meno lo stop.

Per questo ci appelliamo ai deputati pentastellati e al Ministro Salvini, che nelle scorse settimane ha più volte dichiarato di condannare il maltrattamento degli animali, affinché la Commissione, con i relatori De Lorenzis (M5S) e Donina (Lega), voti compatta a favore di un cambiamento chiaro e completo, che preveda il meritato pensionamento dei quadrupedi e la riconversione delle licenze in altri servizi di pubblica utilità, senza far perdere alcun posto di lavoro.