Home | ... | | La Spezia: famiglia di cinghiali bloccati all'interno di un parco cittadino

La Spezia: famiglia di cinghiali bloccati all'interno di un parco cittadino

I cinghiali della Spezia sono salvi! Gli animali sono stati trasferiti presso un’area recintata scelta dalla Regione Liguria nel rispetto delle misure di biosicurezza, in provincia di La Spezia. Noi daremo cibo e supporto.

Leggi l'articolo

Ultimo aggiornamento

mercoledì 24 agosto 2022 10:00

Topic

Condividi

I cinghiali della Spezia sono salvi!

Un incontro proficuo, che ha messo in salvo i cinghiali rinchiusi nel parco della Maggiolina a La Spezia e che segna un cambio di rotta nella gestione di situazioni analoghe.

La LAV ha incontrato nel tardo pomeriggio il Presidente della Liguria Giovanni Toti, il Commissario straordinario alla PSA Angelo Ferrari e la ASL di competenza.

L'incontro ha messo nero su bianco la volontà del Presidente Toti, del Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini di concerto con il commissario Ferrari, e la decisione di non voler uccidere i cinghiali ma di attivare un trasferimento entro questa settimana della famiglia di suidi verso un rifugio in provincia della Spezia.

Grazie a questa decisione, verrà garantita una vita dignitosa e libera a questi animali. Il procedimento verrà attivato di concerto e in collaborazione con la LAV.

“Siamo soddisfatti di come si è risolta la situazione: tutte e tutti i volontari, le associazioni da tutta Italia che hanno vigilato sulla vita di questi animali hanno contribuito ad un esito positivo. Le istituzioni hanno saputo ascoltare e decidere per il bene di tutti” ha dichiarato Massimo Vitturi, Responsabile Animali Selvatici LAV a chiusura dell’incontro in Regione.


Scopri tutti gli aggiornamenti

Scopri di più