Congresso LAV 2020: Giustizia per gli animali. Non torniamo come prima

Non torniamo come prima. La relazione presentata dal Consiglio Direttivo durante il Congresso LAV dello scorso fine settimana: in cosa siamo riusciti, che cosa dobbiamo ancora fare per la liberazione animale.

Rinnovate anche le cariche statutarie dell'Associazione: sono stati eletti al Consiglio Direttivo nazionale, Stefano Azzolina, Carmen Caballero, Gianluca Felicetti, Sara Leone e Simone Stefani.
Al Collegio di Garanzia sono stati eletti Annalisa Lancellotti, Tommaso Petrucciani e Emma Piga.

Leggi la relazione

8 ottobre 2020

Si svolgerà a Roma sabato 17 e domenica 18 ottobre, presso l’Auditorium di via Rieti 13, il Congresso nazionale LAV 2020. Un’importante occasione per fare il punto sui risultati raggiunti e per rilanciare nuovi obiettivi, nel segno del nostro Manifesto #NONCOMEPRIMA: 6 proposte per cambiare e salvare tutti!

Tra le novità di quest’anno, il Premio “Maurizio Santoloci - Una vita per la legalità, gli animali e l’ambiente”, che ha avuto il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e quello dell’Associazione Nazionale Magistrati, che ha visto tanti giovani studiosi partecipare con i propri elaborati su diritto e difesa degli animali.

Parleremo anche di riforma delle norme contro il maltrattamento di animali, con la partecipazione di parlamentari, delle attività sul campo durante l’emergenza Covid, della liberazione degli animali dell’isola-carcere di Gorgona e di investigazioni negli allevamenti.

A causa delle restrizioni per la sicurezza sanitaria dovute all’emergenza Covid, si potrà partecipare al congresso fino all’esaurimento dei posti: prenota il tuo!

Chi non potrà partecipare, potrà comunque seguire i lavori congressuali in diretta streaming, su Facebook e su Teams.

Nella mattinata di sabato sarà presente il Sottosegretario alla Giustizia Vittorio Ferraresi.

La giornata di domenica 18 ottobre sarà interamente dedicata ai soli soci LAV e vedrà la votazione dei Bilanci Consuntivi e Sociali del 2019 come pure del Documento di Programmazione delle attività 2021.
Quest’anno inoltre il Congresso sarà elettivo: verranno rinnovate le cariche sia del Consiglio Direttivo Nazionale che del Collegio di Garanzia.

*Al Congresso nazionale possono partecipare con diritto di voto i soci maggiorenni in regola con il pagamento della quota associativa, sempre che risultino iscritti da almeno tre mesi. Il voto dei soci sarà possibile solo in presenza

Scopri come partecipare

 

Ordine dei lavori
Regolamento Covid

Comunicato stampa