Inaugurata nuova sala operatoria veterinaria a Bari, grazie a attrezzature fornite da LAV

Sono stati inaugurati stamattina, alla presenza del Sindaco di Bari, Antonio Decaro, del Consigliere delegato alla tutela degli animali, Livio Sisto, del Dott. Vito Campanelli, Dirigente ASL Veterinaria area metropolitana, con Patrizia Giaquinto Presidente Nati per Amarti onlus, Federica Faiella (responsabile Area Adozioni LAV) e Sara Leone (responsabile della LAV di Bari e Consigliere direttivo nazionale) la nuova sala operatoria veterinaria, la nuova area di sgambamento e i nuovi box per cani con problemi comportamentali, realizzati da LAV nel Canile sanitario di Bari con nuove attrezzature acquistate grazie alla donazione di 11.500 euro della Socia Per sempre Adriana Possenti.

Il Progetto adozioni LAV “Il benessere psicofisico dei cani ospitati in canile e in attesa di adozione, il controllo delle nascite dei cani e dei gatti randagi – interventi di miglioria nel canile sanitario di Bari” nell’ambito della campagna adozioni“, è frutto della collaborazione tra la Sede territoriale provinciale LAV di Bari, il Comune di Bari, la ASL di Bari, l’Associazione “Nati per amarti onlus”, e l’Area Adozioni LAV, e ha l'obiettivo di valorizzare la figura del canile quale luogo di transito, dove il cane o il gatto siano ospitati lo stretto necessario per provvedere al loro recupero psico-fisico, in attesa di adozione o della reimmissione sul territorio.

L’allestimento della sala operatoria consentirà di svolgere gli interventi di sterilizzazione dei cani direttamente in canile, evitando che questi siano trasportati, prima e dopo l’intervento, all’ambulatorio ASL in piena città, come accade ora. Sarà inoltre possibile organizzare delle sedute di sterilizzazione per i cani e i gatti del territorio con i veterinari ASL o veterinari di fiducia LAV, come prevede il contratto di comodato d’uso; verrà, infine, incrementata l’attività di monitoraggio e controllo del territorio, realizzata grazie alla stretta collaborazione tra i medici veterinari ASL, gli attivisti della sede LAV Bari e dell’associazione Nati per amarti Onlus.

Questo è il video pubblicato dal Sindaco DeCaro sul suo profilo Facebook