Prada incontra LAV!

Oggi, nella giornata della presentazione della nuova collezione alla Milan Fashion Week (Moda Donna Primavera-Estate 2019) e mentre prosegue la campagna globale di sensibilizzazione dell’azienda (avviata con la Fashion Week di New York dalla FFA – la Fur Free Alliance, la coalizione internazionale che riunisce decine di ONG nel mondo – lo scorso 6 settembre), possiamo annunciare che PRADA ha concordato un primo incontro con la LAV.

A seguito dei contatti intercorsi negli ultimi giorni con i vertici dell’azienda, la LAV, in qualità di “ambasciatrice” della FFA, nei prossimi giorni rappresenterà l’istanza sostenuta da migliaia di persone nel mondo per la definitiva rinuncia all’uso di pellicce animali da parte di Prada.

Si tratta di un primo incontro interlocutorio, indicativo dell’impegno già annunciato dall’azienda nel comunicato dell’11 settembre, a seguito del quale auspichiamo che Prada possa poi giungere ad una definitiva scelta fur-free e consolidarla con un impegno preciso.