Le nostre battaglie in difesa degli orsi

Le nostre battaglie in difesa degli orsi

Il nostro impegno a difesa degli orsi è cominciato nel 2010, quando la Provincia di Trento decise di imprigionare l’orsa Jurka nella fossa di San Romedio.

Da quel momento non abbiamo mai smesso di batterci per difenderli.  

Era il 2014 quando l’orsa Daniza venne uccisa dal maldestro intervento del veterinario che doveva sedarla per poi catturarla: abbiamo denunciato l’accaduto e seguito tutto il procedimento penale, fino all’anno successivo, quando il veterinario chiese di poter pagare una somma pecuniaria per estinguere il reato commesso (oblazione).

Seguiamo la vicenda di Kj2 dal 2015: l’orsa era con i suoi cuccioli quando si “scontrò” con un uomo, rimasto poi ferito. Un evento simile si verificò anche nel 2017. Per questo KJ2 venne condannata a morte dal Presidente della Provincia di Trento, Rossi e fucilata dagli agenti del Corpo Forestale Provinciale.

Abbiamo denunciato Rossi e, nonostante il PM abbia richiesto l’archiviazione della nostra denuncia per ben due volte, ci siamo sempre opposti. Siamo riusciti a ottenere l’avvio del processo: chiediamo giustizia per KJ2 e per tutti gli orsi perseguitati per il solo fatto di essersi comportati da orsi.

Come M49 e M57, per la cui libertà ci siamo battuti nei Tribunali con i nostri avvocati: abbiamo impugnato le Ordinanze di cattura prima al TAR e poi al Consiglio di Stato, denunciando anche i responsabili della loro prigionia nel recinto del Casteller. Le nostre azioni legali purtroppo non hanno avuto successo.

Ora M49 e M57 vivono chiusi in piccoli recinti nel Casteller, la prigione per orsi vicino Trento. Entrambi condannati all’ergastolo per essersi comportati come orsi.

E poi c’è JJ4, orsa anziana e con cuccioli, che si è “scontrata” con due cacciatori usciti dal sentiero. Si è comportata come qualsiasi mamma farebbe, cercando di mettere in fuga chi poteva rappresentare un pericolo per i suoi. Per questo ora anche lei rischia di essere condannata all’ergastolo.


In Trentino gli orsi vengono catturati e imprigionati solo perché si comportano da orsi.

AIUTACI A LIBERARLI
DIVENTA SOCIO LAV