Eventi e appuntamenti lav

  1. CONGRESSO NAZIONALE

    Domenica 9 giugno vi aspettiamo al Congresso Nazionale, l’appuntamento annuale dedicato a tutti i soci LAV!

    Il Congresso, convocato ai sensi dell'Articolo 8 dello Statuto LAV, si terrà a Roma, presso l'Auditorium di Via Rieti 13. La votazione del Bilancio sociale ed economico e la presentazione delle attività che ci vedranno sul campo in difesa degli animali il prossimo anno, saranno solo alcuni dei temi all’Ordine del Giorno. Ma non mancheranno momenti di confronto, workshop e dibattiti. 

    Vi aspettiamo a Roma. Non mancate!

    Scopri tutte le attività all'Ordine Del Giorno:

    DOMENICA 9 GIUGNO 

  2. CONGRESSO NAZIONALE


    Sabato 8 e domenica 9 giugno vi aspettiamo al Congresso Nazionale, l’appuntamento annuale dedicato a tutti i soci LAV!

    Il Congresso, convocato ai sensi dell'Articolo 8 dello Statuto LAV, si terrà a Roma, presso l'Auditorium di Via Rieti 13. La votazione del Bilancio sociale ed economico e la presentazione delle attività che ci vedranno sul campo in difesa degli animali il prossimo anno, saranno solo alcuni dei temi all’Ordine del Giorno. Ma non mancheranno momenti di confronto, workshop e dibattiti. 

    Ci vediamo l’8 e il 9 giugno a Roma. Non mancate!

    Scopri tutte le attività all'Ordine Del Giorno:

    SABATO 8 GIUGNO

    DOMENICA 9 GIUGNO 

     

  3. Stati Generali dell'Antizoomafia

    Stati Generali dell'Antizoomafia

    Quest’anno cade il Ventennale dell’istituzione dell’Osservatorio Nazionale Zoomafia della LAV.

    Per l’occasione organizzeremo a Roma, presso l’Auditorium di Via Rieti 13, i primi Stati Generali dell’Antizoomafia, un evento che chiamerà a raccolta quanti (forze di polizia, associazioni, magistrati, studiosi) sono impegnati, per quanto di competenza, in attività di contrasto ai vari filoni zoomafiosi.

    I relatori saranno scelti in base alle proposte pervenute. Saranno accettate relazioni solo da chi ha da dire qualcosa di concreto in merito alle infiltrazioni della criminalità organizzata di stampo mafioso nell’ambito dello sfruttamento degli animali.

    Alla fine della giornata sarà proposto un documento degli Stati Generali.

    Saranno valutati gli abstract riguardanti uno dei seguenti temi:

    • Combattimenti tra animali
    • Corse clandestine e ippica
    • Traffico di cuccioli
    • Il business canili
    • Bracconaggio e traffico di fauna selvatica
    • “Cupola del bestiame”, abigeato e macellazione clandestina
    • Zoocriminalità minorile
    • La criminalità della pesca di frodo


    Chi fosse interessato alla partecipazione ai lavori in qualità di relatore è invitato a trasmettere entro il 30 aprile 2019 un abstract contenente titolo del contributo, nome e affiliazione dell’autore, e una descrizione del contenuto di non più di 25 righe, inviandolo all’indirizzo osservatoriozoomafia@lav.it

    Valutati i contributi pervenuti, l’eventuale accettazione sarà comunicata entro il 9 maggio 2019. Ciascuna presentazione avrà una durata di 15 minuti.

    Gli abstract scelti saranno pubblicati nel Rapporto Zoomafia 2019.

    La richiesta di adesione da parte delle associazioni deve pervenire entro il 27 maggio 2019. Per le associazioni aderenti è previsto, su richiesta, un intervento di saluto di 5 minuti.

    Continua a leggere
  4. TUTELA E DIRITTO DEGLI ANIMALI

    TUTELA E DIRITTO DEGLI ANIMALI

    Una giornata di formazione dedicata alla tutela e ai diritti degli animali.
    Le norme a tutela degli animali nell’Ordinamento vigente, casi pratici di maltrattamento e detenzione incompatibile di animali, ma anche quali sono gli obblighi di Legge e cosa fare in caso di ritrovamento di animali feriti o vaganti, sono solo alcuni dei temi che affronteremo insieme ai nostri esperti.

    PROGRAMMA

    L'evento è organizzato con il Patrocinio del Consiglio Regionale delle Marche.

    Vi aspettiamo giovedì 30 Maggio 2019 dalle ore 09:00 alle 18.00
    in via Tiziano 44 – Ancona, presso la Sala Verde di Palazzo Leopardi.

    Per informazioni e accrediti: Maria Aquila, 331-5924979 - lav.marche@lav.it

  5. Partecipa anche tu a LAVANIMALS!

    Ti aspettiamo l'11 Maggio per la prima giornata di LAVanimals, un evento dedicato a tutti quelli che amano gli animali e vogliono battersi per la difesa dei loro diritti.

    I volontari LAV saranno presenti per raccontarvi cosa possiamo fare insieme per salvare gli animali da ogni forma di maltrattamento e sfruttamento. Inoltre, vi aspetta un simpatico gioco e gadget unici e speciali. Portate con voi bambini, familiari e amici,  soprattutto quelli a 4 zampe!

    Ci troverai dalle ore 10 alle 19 in queste città:
    • VERONA: PIAZZA PRADAVAL 
    • ROMA: SEDE NAZIONALE LAV VIALE REGINA MARGHERITA 177
    • FIRENZE: PARCO DELLE CASCINE
    • MONZA: PARCO DELLA VILLA REALE
    • BARI: PARCO 2 GIUGNO 

    Per maggiori informazioni visita il sito LAVANIMALS

  6. DAL 9 AL 13 MAGGIO LAV AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

    DAL 9 AL 13 MAGGIO LAV AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO

    Dal 9 al 13 maggio LAV torna al Salone Internazionale del libro di Torino. Presso lo spazio allestito al Padiglione Oval, Stand V206 (davanti alla Sala oro) l’Associazione propone ai visitatori il binomio imprescindibile tra diritti animali e sostenibilità: un’interconnessione che non possiamo ignorare, perché il rispetto di tutti gli esseri viventi non può essere scisso dal rispetto dell’ambiente, e viceversa.

    “Non c’è sostenibilità che non sia per tutti, inclusi gli animali, che sono i più indifesi e sfruttati – afferma LAV – lo sono per ragioni alimentari e produttive, per ragioni di intrattenimento, a causa di leggi che non ne tutelano appieno la natura di esseri senzienti, o per semplice crudeltà… E in queste dinamiche le scelte personali giocano un ruolo fondamentale per il cambiamento”.

    Allo Stand LAV i visitatori del Salone avranno la possibilità di provare le nuove esperienze in realtà virtuale con i visori 360°, per ritrovarsi al cuore delle attività dell’Associazione: in un centro di recupero per animali salvati dai maltrattamenti o dalla vivisezione, nel mare, insieme ai delfini liberi, o nello squallore di un allevamento intensivo. Adulti e ragazzi potranno verificare con un divertente quiz il proprio “profilo animalista” e scoprire, giocando, cosa significa rispettare gli animali, al di là degli stereotipi.

    Presso lo Stand LAV sarà inoltre possibile firmare la petizione LAV “Chi maltratta paga”, per  chiedere di rafforzare la Legge 189/04 contro il maltrattamento animali, che ha già raccolto più di 40 mila firme, e partecipare all’Iniziativa dei Cittadini Europei “End the Cage Age” che chiede la fine dell’uso di ogni tipo di gabbia per allevare animali a scopo alimentare, sostenuta da LAV all’interno di una cordata di più di 100 associazioni in 24 paesi. 

    Queste e molte altre le iniziative LAV al Salone Internazionale del Libro: giovedì 9 maggio dalle 10 alle 20, venerdì 10 e sabato 11 maggio dalle 10 alle 21, Lingotto Fiere Padiglione Oval, Stand V206 (davanti alla Sala oro).

    Nell’ambito degli appuntamenti a cura del Consiglio regionale del Piemonte, in collaborazione con il Garante degli animali della Regione Piemonte, infine, Roberto Bennati (Vicepresidente LAV) interverrà con Enrico Moriconi e Paolo Stratta nel dibattito sull’iter della legge sulla dismissione degli animali nei circhi “Non usate la frusta - Il circo tra passato e futuro”, in programma Venerdì 10 Maggio alle 18, presso lo Spazio Piemonte, Sala Argento.

    LAV si schiera al fianco dei tanti rappresentanti della società civile democratica contro la partecipazione all'evento da parte di soggetti che si rifanno al fascismo e lo rivendicano. Anche la nostra organizzazione, che è contraria ad ogni forma di prevaricazione, discriminazione e sopraffazione, non può accettare passivamente che si garantiscano spazi di agibilità culturale a chi nega i valori fondanti della Costituzione. Chiediamo pertanto agli organizzatori di ritornare sui propri passi, evitando che chi si definisce "fascista" e agisce come tale possa trovare spazio al Salone.

    Continua a leggere
  7.  UNA PASSEGGIATA PER CONOSCERE I CANI DI PALERMO!

    UNA PASSEGGIATA PER CONOSCERE I CANI DI PALERMO!

    Vi piacerebbe conoscere di persona i cani che abbiamo portato via dal canile di Palermo? Allora non prendete impegni il 14 aprile e venite a Roma a Villa Sciarra.

    Potrete conoscere di persona i cani di Palermo, passeggiare con loro e magari… Adottarne uno! 
     

    Insieme ai nostri attivisti ci saranno dalle 10.00  alle 12.00 anche Manuela, responsabile delle Adozioni dei cani e Amelia, la loro educatrice cinofila: a loro due potrete chiedere informazioni, consigli, e valutazioni sul carattere di ognuno dei cani di Palermo in adozione. 

    L’appuntamento è il 14 aprile dalle 10:00-13:00 e dalle 15:00-18:00 a Villa Sciarra (zona Monteverde). Troverete anche le uova di Pasqua LAV vegan di Altromercato. Scegliendole ci aiuterete a prenderci cura degli animali che abbiamo salvato proprio dai maltrattamenti. Inoltre potrete firmare la nostra petizione per una Legge più severa ed efficace contro chi maltratta gli animali.

  8. ZOOMAFIA dal romanzo alla realtà

    Un inontro sull’utilizzo di animali per attività economico-criminali a partire dai romanzi gialli di Francesca Petrucci

    Interviene Ciro Troiano, responsabile Osservatorio nazionale Zoomafia - LAV

    Sabato 13 aprile
    Ore 15.00
    Presso la Locanda Sant’Agata a Pisa
    SS12 Km5+812 - San Giuliano Terme PI

    Corse clandestine di cavalli, combattimenti fra cani, traffico di cuccioli e animali esotici e ogni forma di sfruttamento degli animali. In una parola: ZOOMAFIA, un termine ormai entrato nel lessico giornalistico e legale, che si riferisce anche alla nascita e allo sviluppo di una nuova forma di criminalità, parallela e legata a quella mafiosa, che trova come motivo di nascita, aggregazione e crescita, l'uso di animali per attività economico-criminali.
    Un fenomeno in preoccupante e costante aumento, ma qual è la sua diffusione, sia numerica che geografica? Di quali reati esattamente si tratta? Quali le persone, singole o associate coinvolte?
    A queste e a molte altre domande sarà dedicato un convegno sabato 13 aprile, a partire dalle ore 15, a Pisa, presso la Locanda Sant’Agata. L’incontro, organizzato dal Comune di San Giuliano Terme e MdS editore, trae “spunto” dai romanzi gialli di Francesca Petrucci, Purosangue e Bianconero, pubblicati da MdS editore, nei quali le indagini di un maresciallo dei carabinieri riguardano proprio casi di reati di maltrattamenti, e uccisioni, non di esserei umani ma di animali.

    A parlarci del fenomeno “zoomafia” sarà un ospite d’eccezione che firma anche la prefazione del romanzo Bianconero, ovvero Ciro Troiano, responsabile dell’Osservatorio nazionale Zoomafia della LAV che, insieme al comune di Pisa, patrocina l’evento.

    La giornalista Chiara Cini modererà il dibattito, aperto dai saluti istituzionali del sindaco del Comune di San Giuliano Terme, Sergio di Maio; interverranno poi Daniela Vanni (assessore all’ambiente dello stesso comune), Filippo Bedini (assessore all’ambiente e tutela degli animali del Comune di Pisa), e un rappresentante dell’Arma dei Carabinieri Forestali. Saranno presenti anche l’autrice dei romanzi e l’editore Sara Ferraioli.
    Al termine dell’incontro ai partecipanti sarà offerto un cocktail.

    È gradita la conferma della presenza scrivendo a info@mdseditore.it o chiamando i numeri 3470673578 3285461837

    Continua a leggere
  9. Il testamento per gli animali: come e perché?

    Il testamento per gli animali: come e perché?

    L'evento è dedicato al tema del testamento in favore degli animali: gli esperti risponderanno a chi vuole saperne di più sulle opportunità e le modalità per contribuire alla difesa dei diritti degli animali, con un gesto d'amore "oltre la vita".

    Il convegno sarà l’occasione per esaminare aspetti pratici, in particolare:

    - Cos’è, perché e come si fa testamento
    - Cosa è possibile lasciare in eredità
    - Chi sono gli eredi e cos’è l’asse ereditario
    - Differenza tra testamento e donazione
    - Come tutelare i propri animali domestici

    Per partecipare agli eventi si prega di prenotarsi chiamando il numero 06.4461325 o inviando una mail a lasciti@lav.it
    Per richiedere un accredito stampa si deve inviare una mail a press@lav.it

    EVENTI
    • PISTOIA - Sabato 13 aprile, h. 10.00/13.00 -  Hotel Villa Cappugi, via di Collegigliato 45
    • FIRENZE - Domenica 14 aprile, h. 10.00/13.00 -  Hotel Croce di Malta, via della Scala 7
  10. IN PIAZZA CONTRO I MALTRATTAMENTI

    Il maltrattamento di animali è un reato punito dalla Legge 189 del 2004.

    Grazie a questa Legge siamo riusciti difendere centinaia di animali nelle aule dei Tribunali.

    Ora però, a distanza di 15 anni dalla sua approvazione, possiamo e dobbiamo migliorare questa Legge.

    Per questo nei fine settimana di marzo e di aprile vi aspettiamo in tante piazze. Vieni e firma la nostra petizione per una Legge più severa ed efficace contro chi maltratta gli animali.

    E non è tutto! Ai nostri tavoli ci saranno anche le uova di Pasqua LAV vegan di Altromercato. Scegliendole ci aiuterai a prenderci cura degli animali che abbiamo salvato proprio dai maltrattamenti.

    Trova la piazza più vicina a te